Gnocchi di castagne ripieni di zucca per l’MTC

Nov 13th

Lo scorso mese ho saltato l’MTC. Prima o poi doveva succedere ed, in effetti, l’astinenza si è fatta sentire.

Quindi aspettavo con una certa ansia il nuovo argomento per questo. E che ti combinano quelle sciagurate della Serena e della raravissiana capessa? Non un piatto ma un ingrediente: la castagna.

Ecco, io per le castagne ci muoio. In tutte le forme e in tutte le salse. Volete sorprendermi? Caldarroste e avrete la mia venerazione eterna. La felicità massima per la loro scelta…non scevra da una certa preoccupazione dei familiari che sanno bene che mi mancava solo una scusa per infilare le castagne un po’ ovunque.

DSC_6857_tn 1

Cominciamo quindi con un primo: gnocchi di castagne. La ricetta originaria l’avevo vista su Sale&Pepe di Ottobre. Io ho tolto e aggiunto qualcosa e questo è il risultato del primo (ma non ultimo) piatto con le castagne: gnocchi di castagne ripieni di zucca su crema di fontina, con prosciutto crudo e caldarroste.

Gli gnocchi virano sul dolce, quindi la parte saporita della fontina (la mia era di ottima qualità e ben stagionata) ci voleva, insieme a striscioline di prosciutto crudo ripassate (senza grassi aggiunti) in un padellino antiaderente per renderlo croccante (e fare da contraltare alla morbidezza generale del resto del piatto…lo so sto esagerando con le descrizioni gastrofighette  e ditemi parla come mangia).

Insomma, mi son piaciuti tanto ma avevo anche la farina di castagne delle mosciarelle di Palestrine, la zucca mantovana, la fontina d’alpeggio etc etc…insomma non mi sono trattata male.

Gnocchi di castagne ripieni di zucca su crema di fontina con prosciutto crudo croccante e caldarroste

Prep Time: 40 minutes

Cook Time: 10 minutes

Total Time: 50 minutes

Gnocchi di castagne ripieni di zucca su crema di fontina con prosciutto crudo croccante e caldarroste

Ingredienti

    Per gli gnocchi
  • 250 g di patate a pasta gialla
  • 40 g di farina 00
  • 10 g di farina di castagne
  • 200 g di passato di zucca (mantovana se la trovate)
  • Sale
  • Per condire
  • 70 g di fontina
  • 30 g di panna fresca
  • 5-6 castagne arrostite
  • 1 fetta di prosciutto crudo

Procedimento

  1. Lessate le patate con la buccia e ancora calde passatele allo schiacciapatate (potete lasciarle con la buccia, che resterà dentro lo schiacciapatate).
  2. Lasciate intiepidire (senza far raffreddare troppo) e unite le farine ed il sale. Impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Regolate di sale il passato di zucca.
  4. Prelevate delle piccole porzioni di impasto, di 20 g circa l’una, schiacciatele al centro per formare una fossetta e inserite un po’ di purea di zucca, utilizzando una sac a poche.
  5. Richiedete a pasta e rigiratela nel palmo delle mani fino a formare una sfera di un paio di cm. Procedete così fino a preparare tutti gli gnocchi.
  6. Preparate il condimento: riducete il formaggio in pezzetti, raccoglietelo in un tegamino con la panna e fatelo sciogliere a fuoco basso.
  7. In un pentolino antiaderente cuocete il prosciutto crudo tagliato a striscioline sottili fino a renderlo croccante (ci varrà molto poco).
  8. Portate a ebollizione abbondante acqua salata, immergetevi gli gnocchi e scolateli quando vengono a galla.
  9. Versate sul fondo del piatto la crema di fontina, poggiate sopra gli gnocchi e decorate con le striscioline di prosciutto croccante e pezzi di caldarroste.
http://www.cookingplanner.it/2013/11/13/gnocchi-di-castagne-ripieni-di-zucca/

DSC_6848_tn 1

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"