Lasagna aperta con verdure, besciamella e gocce di aceto balsamico

Mar 28th

Eravamo rimasti che di primi piatti, con la concessione dell’uso di qualche goccia di aceto balsamico tradizionale di Modena, ne avevamo scelti due, guardando un po’ in rete e facendo modifiche personali.

Il primo postato era il mio preferito, quello  di oggi, il prescelto dal consorte. Una lasagna tutta in verde, con zucchine, asparagi selvatici, fiori di zucca e un po’ di besciamella (ispirazione presa da qui).

DSC_0084-5_tn4

Un piatto particolarmente primaverile, per colori e verdure scelte. Ho usato gli asparagi selvatici ma in effetti anche le altre qualità vanno benissimo. Bisogna solo adeguare la cottura rispetto alla qualità scelta.

Quelli selvatici cuociono in un minto o due, davvero velocemente.

Lasagna aperta con verdure e aceto balsamico

Lasagna aperta con verdure e aceto balsamico

Ingredienti

    Per due persone
    Per la pasta all’uovo
  • 100 g di farina 00
  • 1 uovo
  • Per il ripieno
  • 1 zucchina piccola
  • 10 fiori di zucca
  • 25 punte di asparagi selvatici (sostituibili con gli asparagi non selvatici in minore quantità)
  • 1 cipolla
  • Per la besciamella
  • 25 g di burro
  • 25 g di farina 00
  • 250 g di latte
  • Un pizzico di sale
  • Aceto balsamico tradizionale di Modena

Procedimento

  1. Per la pasta all’uovo, formare una fontana con la farina e versare l’uovo. Lavorare molto bene, fin quando l’impasta non sarà sodo e omogeneo. Posizionare sotto una ciotola e far riposare per un’ora.
  2. Nel frattempo, tagliare le zucchine in listarella abbastanza sottili. Tritare la cipolla e soffriggerla in olio evo finché sarà diventata trasparente. Aggiungere le zucchine e portarle a cottura (controllando affinché non brucino ed eventualmente aggiungendo un cucchiaio di acqua. Verso la fine della cottura, aggiungere le punte degli asparagi, lasciar andare un minuto o due,spegnere e regolare di sale.
  3. Preparare la besciamella: in un pentolino dal doppio fondo, far sciogliere lentamente il burro. Aggiungere la farina e girare per ottenere un roux. Versare il latte e continuare la cottura finché non sarà addensata (non fatela addensare troppo, perché raffreddandosi diventerà più solida). Aggiungere un pizzico di sale.
  4. Stendere la pasta all’uovo sottile e tagliarla in quadrati di 8-10 cm circa.
  5. Far bollire una pentola piena di acqua, regolare di sale e aggiungere un cucchiaino di oli. Versare i riquadri due o tre alla volta e tenerli per un paio di minuti. Scolarli e poggiarli sopra un canovaccio pulito. Comporre il piatto: posizionare un quadrato di pasta all’uovo, mettere un cucchiaio di Besciamella, sistemare un fiore di zucca, le zucchine e gli asparagi e ricoprire con un altro quadrato. Fare la stessa cosa con altri due strati. Decorare con qualche goccia di aceto balsamico.
http://www.cookingplanner.it/2015/03/28/lasagna-aperta-con-verdure-e-aceto-balsamico/

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"