Peperoni ripieni di cous cous

Lug 5th

Sarà che mi sto facendo prendere dalla lettura di quel capolavoro di gastronomia che è Jerusalem, di Ottolenghi-Tamimi (che, poveraccio, messo dopo Ottolenghi, non viene mai nominato) ma avevo voglia di un piatto ricco di verdure (nell’ordine: peperoni, pomodori e capperi), di mischiare il dolce col salato, di usare il cous cous. Così ci ho pensato un po’ e ho tirato fuori questo!

DSC_0475-2_tn

 

La mia spacciatrice di verdure aveva in bella vista questo gruppetto di peperoni cornetto. Presi, come se non ci fosse un domani. Capperi sotto sale e pomodorini dovevano farmi il connubio dolce salato: quindi ho semicandito i primi e fatti semiconfit i secondi. Aglio e basilico a volontà e il cous cous che, da un po’ di anni a questa parte, non manca mai. Peperoni ripieni quindi.

E colori che non potevano essere più estivi di così. Ero contenta solo a vederli nella teglia.

Peperoni ripieni di cous cous, pomodori confit e capperi semicanditi

Prep Time: 1 hour

Cook Time: 40 minutes

Total Time: 1 hour, 40 minutes

Peperoni ripieni di cous cous, pomodori confit e capperi semicanditi

Ingredienti

  • 1,2 kg di peperoni cornetto (ma direi che con parecchie qualità di peperoni si possa fare)
  • 1 kg di pomodorini
  • 100 g di capperi sotto sale
  • Un cucchiaio di origano
  • 4 foglie di basilico
  • Due spicchi di aglio
  • Due cucchiai di zucchero
  • 200 g di acqua
  • 100 g di zucchero
  • Un bicchiere e mezzo di cous cous
  • 3 bicchieri di acqua
  • Un cucchiaio di olio evo (per il cous cous)
  • Sale q.b.
  • Olio evo per i peperoni

Procedimento

  1. Lavate accuratamente i pomodori e tagliateli a metà; disponeteli su una telgia ricoperta di carta forno e cospargete sopra un paio di cucchiai di zucchero e origano. Versate un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva.
  2. Infornate a 130° e fate cuocere per un’ora e mezza (ma controllate sempre la cottura, varia molto da forno a forno)
  3. Per i capperi semicanditi (da preparare anche prima) versate l’acqua e lo zucchero in un pentolino, mettete sul fuoco e fate bollire. Versate i capperi e fate bollire il tutto per 3 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare.
  4. Preparate il cous cous: versate l’acqua e l’olio in un pentolino e regolate di sale. Quando arriverà a bollore, spegnete l’acqua, versate il cous cous e coprite con un telo. Dopo 5-6 minuti sgranate bene con una forchetta.
  5. Una volta raffreddato il cous cous, aggiungete i pomodori confit, i capperi ben scolati, l’aglio tritato, il basilico tagliato in striscioline. Aggiungete un paio di cucchiai di olio e mescolate bene.
  6. Sciacquate i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate semi e parte bianca. Riempiteli con il ripieno di cous cous e poggiateli su una teglia precedentemente ricoperta di carta forno, su cui avrete versate 3-4 cucchiai di olio. Cuocete a 180 per 30-40 minuti
http://www.cookingplanner.it/2014/07/05/peperoni-ripieni-di-cous-cous/

DSC_0483-2_tn

 

 

DSC_0477-3_tn

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"