New York style Cheesecake al cocco

Mar 2nd

“Senti sorè, ma una bella cheesecake, come quelle che fanno a New York, non la potresti fare per me e i miei amici, che la mangiamo a capodanno?”

No, non è che mio fratello si voglia portare avanti con le richieste, in leggero anticipo sui tempi. In realtà, questa è stata la richiesta di circa un anno fa (per il 31 Dicembre 2013, per la precisione).

Di cheesecake se ne vedono e se vedevano tante, però il “come fanno a New York” mi mise in crisi. La caratteristica era precisa.

DSC_0728-2

Per una torta che è il non plus ultra delle torte americane, potevo non rivolgermi a Rossana, dato che vive lì da tanti anni? E con la sua classica affidabilità al 110%, come poteva non darmi la ricetta giusta? E così è stato. In realtà lei mi ha dato la ricetta e soprattutto il procedimento, presi da Martha Stewart. Mai fatta prima così. Devo dire che il risultato fu ottimo, a quanto riportato dal fratello minore e dalla numerosa compagnia. Da allora, la cheesecake o si fa così, o non si fa. Anche quando la modifico leggermente per virare sui gusti che voglio sperimentare.

Come in questo caso, con la cheesecake al cocco.

Se nell’ultimo post ho ceduto a tentazioni ancora tutte invernali, qui invece c’è un bell’inizio di primavera. Fresca, morbida, spumosa. E cocco uguale sogni di caldo. Si sa.

New York style Cheesecake al cocco

Prep Time: 20 minutes

Cook Time: 1 hour, 15 minutes

Total Time: 1 hour, 35 minutes

New York style Cheesecake al cocco

Ingredienti

    Per il fondo
  • 200 g di digestive
  • 85 g di burro
  • 25 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • Per il ripieno
  • 680 g di cream cheese
  • 400 g di latte di cocco
  • 170 g di yogurt greco
  • 220 g di zucchero semolato
  • 35 g di farina 00
  • 3 uova medio-piccole
  • 30 g di cocco rapè
  • Per la decorazione:
  • cocco rapè.
  • riccioli di cioccolato

Procedimento

  1. Per la base, ridurre i digestive in polvere con un robot da cucina o anche mettendoli tra due strati di pellicola per alimenti e passandoci su il matterello. Metterli in una ciotola, aggiungere lo zucchero ed il sale, mescolare bene e poi incorporare il burro fuso. Versare questo composto nella teglia (io ho usato una teglai rettangolare di 30x10 cm più una piccola monoporzione di circa 10 cm di diametro, ma potrete usare anche una teglia tonda fra i 22) e compattarlo sul fondo della teglia usando il dorso di un cucchiaio, o anche il fondo di un bicchiere (per un risultato più omogeneo).
  2. Mettere la teglia in freezer per 30 minuti prima di cuocerla (in bianco) per 10 minuti fino a che sarà compatta e dorata.
  3. A cottura ultimata, lasciare che si raffreddi completamente.
  4. Per il ripieno, mettere il formaggio nell’impastatrice e lavorarlo a velocità media con l’accessorio a foglia in modo da renderlo cremoso e gonfio. Di solito ci vogliono almeno 5 minuti di lavorazione, avendo cura di pulire, di tanto in tanto, le pareti della ciotola con una spatola. Nel frattempo, in una ciotola a parte mescolare la farina e lo zucchero . Quando il formaggio sarà pronto, aggiungere poco alla volta il mix di farina e zucchero mescolando a velocità bassa, fino a che sarà perfettamente incorporato. Incorporare lo yogurt greco, il latte di cocco, la vaniglia. Aggiungere una per volta le uova, assicurandosi che ognuna sia perfettamente assorbita, prima di aggiungerne un’altra. Lavorare il composto a velocità bassa, bisogna evitare di creare troppa aria all’interno.
  5. Per la cottura, portare ad ebollizione un paio di litri di acqua. Preparare una grossa teglia alta più o meno quanto la teglia a cerniera apribile e poggiarvi su la teglia a cerniera apribile. Versare il composto della cheesecake nella teglia a cerniera (la riempirà fin quasi all’orlo) Porre le teglie sul ripiano centrale del forno. Versare l’acqua nella teglia grande facendo in modo che arrivi a metà dei lati della teglia a cerniera. Cuocere per 45 minuti a 175?C, poi abbassare la temperatura a 160 e cuocere per altri 30 minuti. La torta apparirà piuttosto solida ai lati, ma ancora un po’ morbida al centro. Lasciare la torta nel forno spento a fessura per almeno un’ora. Rimuovere la teglia dal bagnomaria e dalla protezione di alluminio e lasciare cche si raffreddi completamente poggiata su una gratella. Mettere in frigorifero, senza coprire, almeno 6 ore, ma preferibilmente una notte intera. Prima di aprire la cerniera, passare la lama di un coltello lungo il bordo superiore della teglia.
  6. Prima di servire, spolverare con il cocco rapè e riccioli di cioccolato.

Notes

al tempo totale va aggiunto il tempo di riposo in forno e quello di raffreddamento.

http://www.cookingplanner.it/2015/03/02/new-york-style-cheesecake-al-cocco/

DSC_0724-2

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"