Girandole di mafaldone con ricotta, zucchine e mozzarella su crema di parmigiano e farina di spinaci

Gen 23rd
DSC_1406

Mancano davvero pochissimi giorni, avevo un altro formato di pasta straordinario, una mozzarella di bufala dop appena arrivata a casa e la notizia di essere entrata fra i tre finalisti dell’altro contest: potevo non fare un altro piatto per il concorso de Le strade della Mozzarella sulla pasta?

Dai, no!

DSC_1409

Qui, come nell’altro caso, dobbiamo puntare sull’abbinamento pasta-mozzarella-verdure.

Io avevo un formato particolare, le Mafaldone di Gragnano del Pastificio dei Campi e mi è venuto in mente di usarle per fare una girandola di pasta, da servire su un fondo di crema al parmigiano. Una girandola ripiena di ricotta di bufala, zucchine appena scotatte, quadretti di mozzarella. Il tutto passato al forno il tempo di far sciogliere il ripieno e condito con qualche goccia di aceto balsamico tradizionale di modena.

Per una monoporzione, la singola girella va benissimo. Il marito se ne è mangiato tre perché della monoporzione non ne ha voluto sapere. Quindi lascio la dose ad personam, da moltiplicare a seconda del numero degli invitati.

Con questa ricetta, partecipo al contest Pasta e mozzarella veggie style de Le strade della mozzarella.

contest-Pasta-e-Mozzarella

Girandole di mafaldone con ricotta, zucchine e mozzarella su crema di parmigiano e farina di spinaci

Girandole di mafaldone con ricotta, zucchine e mozzarella su crema di parmigiano e farina di spinaci

Ingredienti

    Per una persona
  • Tre mafaldone di Gragnano
  • Ricotta di bufala 100 g
  • Zucchine romanesche 125 g
  • Mezza cipolla
  • Mozzarella di bufala campana dop 125 g
  • Farina di spinaci
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale q.b,
  • aceto balsamico tradizionale di Modena
  • Per la crema di parmigiano
  • 100 g di panna fresca
  • 30 g di parmigiano reggiano

Procedimento

  1. Tagliare la cipolla in piccoli pezzi. Tagliare le due zucchine in fiammiferi di circa 2 cm di lunghezza
  2. In una pentola antiaderente, scaldare l’olio e rosolare leggermente la brunoise di cipolla. Versare la zucchine e cuocerle per circa due minuiti. Regolare di sale e spegnere il fuoco. Le zucchine devono restare verdi e brillanti.
  3. Bollire l’acqua e cuocere le mafaldone al dente.
  4. Nel frattempo, condire la ricotta con il sale necessario e tagliare la mozzarella in quadratini.
  5. Preparare la crema di parmigiano: in un pentolino versare la panna fresca e il parmigiano. Portare a bollore e spegnere il fuoco.
  6. Scolare le mafaldone e disporle su un canovaccio pulito. Lasciarle freddare. Spalmarle con la farcia di ricotta, e condirle con i quadratini di mozzarella e le zucchine a fiammifero. Arrotolare su se stesse le mafaldone e disporle su una teglia antiaderente. Metterle nel forno pochi minuti, a far sciogliere la mozzarella.
  7. Sul piatto di portata distribuire il fono di crema di parmigiano, la girandola di pasta e decorare con qualche zucchina, qualche goccia di aceto balsamico e un po’ di farina di spinaci.
http://www.cookingplanner.it/2016/01/23/girandole-di-mafaldone-con-ricotta-zucchine-e-mozzarella-su-crema-di-parmigiano-e-farina-di-spinaci/

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"