Rocky Road Fudge Bars

Gen 24th

Qualche tempo fa mio marito se ne uscì con un “Guarda che carino quel golf con la Union Jack”.

Non l’avesse mai fatto. Da quel momento la bandiera del Regno Unito imperversa dentro casa. Ho scoperto di avere un’ irresistibile attrazione per tutto ciò che ha quella forma e colori. Il tappeto davanti alla porta d’ingresso rappresenta la Union Jack.  Il maglione è stato debitamente comprato e ho trovato anche dei guanti con la Union Jack. Il porta spazzolini e il porta saponi hanno la fantastica bandierina e sono praticamente andata in brodo di giuggiole quando ho visto fazzolettini di carta e piatti di carta con cotanto stemma. Li ho usati ad una cena fra amici, che appena entrati mi hanno guardato con aria interrogativa e mi hanno chiesto “beh? Che si festeggia?” “nulla..” “ ma allora mangiamo roba inglese?” “no assolutamente, tutto italianissimo!” “ah.”

Credo che siano abituati a stranezze varie! Sta di fatto che davvero mi ritrovo svariati oggettini di fronte ai quali qualsiasi casalinghi cinese diventerebbe viola dall’invidia! Ma che posso farci??

Quindi nessuna meraviglia che io sia preparatissima per il contest di Cinzia in collaborzaione con la Salter “vedere il titolo e tirare fuori i miei fazzolettini è stato un tutt’uno … per decenza vi ho risparmiato il porta spazzolini da denti!

A parte questo, per il contest era necessario trovare una ricetta inglese e io un bel libro con altrettanto belle ricette inglesi ce l’ho (come

vi ho mostrato qui, qui e qui): Tea with Bea, recipes from Bea’s of Bloomsbury.

Lo scorso Dicembre, mentre guardavo alcune puntate dello show di Nigella (più dei film veri e propri che corsi di cucina!) lei aveva preparato il Rocky Road..un dolce fatto di cioccolato, frutta secca, marshmallow, golden syrup, zucchero e tutto ciò che la fantasia può suggerirvi! Non è che mi avesse entusiasmato ma ho scoperto in quell’occasione che è un dolce tipico natalizio. Su questo libro ho trovato la versione biscotto-trancetto che invece mi ha convinto a provarla:  i rocky road fudge bars. Ebbene, sempre di bombe caloriche si tratta … ma il connubio shortbread- galssa al cioccolato è un grande calssico che non delude, e ammetto che il sapore del golden syrup è davvero interessante (mi sono ripulita la pentola con la glassa..è un duro lavoro ma qualcuno deve pur farlo!). Per quanto riguarda il golden syrup, l’ho trovato facilmente (a Roma da Castroni). Non è tipico della nostra cucina ma si trova da più parti ormai!

Rocky Road Fudge Bars

Prep Time: 40 minutes

Cook Time: 20 minutes

Total Time: 1 hour

Rocky Road Fudge Bars

Ingredienti

    Per lo shortbread
  • 120 g di zucchero semolato
  • 500 g di burro ammorbidito
  • 500 g di farina 00
  • Un pizzico di sale
  • Per la glassa Fudge
  • 150 g di burro
  • 100 g di golden syrup
  • 150 g di panna fresca
  • 150 g di cioccolato fondente di buona qualità (io ho usato un 70%)
  • 500 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Per la decorazione
  • 80 g di mandorle
  • Qualche marshmallow (ma potete anche non metterli..io non li amo, l’ho usati per essere fedele alla ricetta)

Procedimento

  1. Preriscaldare il forno a 170°
  2. Per lo shortbread, montare lo zucchero e il burro, aggiungere la farina e un pizzico di sale e mescolare finché sia ben amalgamato (ma non scaldare troppo l’impasto).
  3. Trasferire il composto in una teglia imburrata e mettere per 5 minuti in frigo. Cuocere lo shortbread per 20-25 minuti, finché la superficie non sia dorata e i bordi si stacchino dalla teglia.
  4. Lasciar freddare.
  5. Nel frattempo, preparare la glassa. Mettere il burro, il golden syrup, la panna, il cioccolato e lo zucchero in una pentola (io ho usato una antiaderente) e mettere su fiamma moderata. Quando si sarà raggiunta la temperatura di 100 ° cominciare a mescolare bene. Appena si raggiungerà la temperatura di 120°, togliere dalla fiamma e mescolare bene per qualche minuto. Versare la glassa sullo shortbread e lasciar posare per un paio di minuti. Quando è ancora abbastanza caldo, aggiungere le mandorle e pezzi di marshmallows. Lasciar freddare completamente, tagliare in trancetti e servire.
http://www.cookingplanner.it/2013/01/24/rocky-road-fudge-bars/

Quindi con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia:

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"