Cake salato pomodori secchi e guanciale

Ott 14th

Voglia irrefrenabile di cake salato. Vi capita mai? A me, ogni tanto, non spesso.

Poi però leggo una ricetta che mi colpisce, mi guardo in giro e, per puro caso, ho ingredienti che mi attirano e via. Mi butto sul salato anche io, nonostante vivrei dolo di dolci.

E sfogliavo la parte di pasticceria salata di Tradizione in evoluzione, dato che ormai sfogliare il libro di Leonardo Di Carlo non dico che sia esercizio quotidiano ma quasi. E infatti, sono stata fulminata da quella ricettina, giù in basso all’angolo destro. Messa così, quasi buttata via. E invece… ci credete che ho avuto amiche che mi hanno fatto la proposta “ti compro gli ingredienti, me la rifai??”. E io questo cake salato, lo rifaccio volentieri e senza che mi comprino gli ingredienti, ovviamente!

DSC_0984-3

 

La cosa bella è che è facile. Con olio extra vergine al posto del burro, si impasta tutto insieme ed è un cake da personalizzare come più piace. Di Carlo regala la base, poi a noi la scelta di cosa mettere dentro. Oggi è stata la volta di pomodori secchi e guanciale. E sarà una combinazione che verrà ripetuta con una certa frequenza. Potrete però utilizzare verdure, affettati, anche la salsiccia, insomma, le cose che preferite!

Andiamo a dare una sbirciatina alla ricetta!

Cake salato pomodori secchi e guanciale

Prep Time: 15 minutes

Cook Time: 20 minutes

Total Time: 35 minutes

Cake salato pomodori secchi e guanciale

Ingredienti

  • Farina 00 w 150 (avevo una 170 della Garofalo) g 250
  • Lievito chimico in polvere 15 g (io ho usato una bustina pane angeli intera)
  • Uova intere 250 g (circa 4 o 5 a seconda del peso)
  • Olio extravergine 150 g
  • Latte intero 150 g
  • Emmental grattugiato (ho usato la grana grossa) 170 g
  • Pepe nero 1 g
  • Sale fino 3 g
  • Pomodori secchi 80 g
  • Guanciale 60 g

Procedimento

  1. Tagliare in piccoli pezzi i pomodori secchi e il guanciale in listarelle.
  2. Mescolare tutti gli ingredienti nel robot da cucina (ho usato la planetaria ma può essere fatto tranquillamente a mano).
  3. Distribuire in stampi da plumcake imburrati e cosparsi di pangrattato.
  4. Cuocere a forno caldo, a 170°, per 20-22 minuti ( a seconda della misura dello stampo; vale sempre la prova stecchino)
http://www.cookingplanner.it/2014/10/14/cake-salato-pomodori-secchi-e-guanciale/

DSC_1002

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"