Churros con salsa al parmigiano e paprika per 4cooking.

Giu 21st

Che io adori i formaggi, è cosa risaputa. Mi piacciono un po’ tutte le categorie, da quelli stagionati a quelli molli, dagli erborinati alla mozzarella. Certe volte devono togliermeli dalle mane.

Per il parmigiano ho, in tutta sincerità, una passione notevole e spesso, in questo blog, si trovano ricette che lo prevedono. Quando mi hanno chiesto di partecipare a  4cooking,  considerando che mandavano  tre diverse tipi di stagionature del Parmigiano Reggiano, che non è semplice da reperire, ho accettato con molto piacere!

DSC_0003-3_tn3

La cosa intrigante era il numero limitato di ingredienti da utilizzare: solo quattro, parmigiano incluso, a parte spezie, acqua, aceto, zucchero.

Io ho deciso di preparare dei churros salati con una salsa di parmigiano e paprika. Per la ricetta ho chiesto alla mia amica Rossana, che vive in Texas e che spesso ha a che fare con la cucina messicana. Una garanzia, come sempre.

DSC_0007-4_tn3

 

DSC_0011-6_tn3

I churros mi piacciono sia per la forma caratteristica, quel bastoncino rigato che per la consistenza:croccante fuori e morbido dentro! L’abbinamento con il parmigiano, a mio parere, è davvero riuscito e la soddisfazione di intingere un churros nella salsa, decisamente non ha prezzo!

Con questa ricetta, partecipo quindi al contest 4cooking!

badge

 

Churros con salsa al parmigiano e paprika

Churros con salsa al parmigiano e paprika

Ingredienti

    metto un asterisco sui quattro ingredienti usati per il contest oltre quelli concessi
  • 160 g di acqua
  • 130 g di farina 00 (W260)*
  • 20 g di olio evo di gusto delicato
  • 1 uovo medio*
  • 50 g di parmigiano grattugiato con 24 mesi di stagionatura*
  • 150 g di panna fresca*
  • Paprika a piacere

Procedimento

  1. Preparare la salsa: mettere in un pentolino antiaderente la panna fresca e far bollire. Arrivata a bollitura, inserire 40 g di parmigiano e mescolare bene; lasciar cuocere finché avrà assunto la consistenza desiderata per la salsa (ci vorrà poco, un minuto o due).
  2. Far bollire l’acqua con l’olio. Al primo segno di bollore, togliere dal fuoco e buttare la farina, precedentemente setacciata, tutta insieme. Rimettere sul fuoco e mescolare bene e velocemente finché la massa non si stacca dal pentolino.
  3. Mettere il composto in planetaria, aggiungere il parmigiano rimasto, un pizzico di sale e l’uovo. Lavorare bene per qualche minuto (non abbiate fretta) con il gancio a foglia finché sarà ben uniforme.
  4. Mettere a scaldare abbondante olio di arachidi per la frittura; nel frattempo inserire l’impasto in una sac a poche con la bocchetta rigata.
  5. Quando l’olio raggiungere la temperatura di 160-170°, premere dalla sac a poche , direttamente in padella con l’olio, i churros; per staccarli ci si può aiutare con la punta di un coltello. Lasciarli cuocere finché saranno ben dorati, croccanti fuori e morbidi dentro.
  6. Scaldare la salsa e aggiungere un bel pizzico di paprika e servire con i churros caldi.
http://www.cookingplanner.it/2015/06/21/churros-con-salsa-al-parmigiano-e-paprika-per-4cooking/

DSC_0005-4_tn3

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"