Coconut bread

Mag 29th

Il tutto nasce da una domanda della mia amica Ciboulette, alias Elvira, alla bravissima Diletta: “Diletta, hai una ricetta sul pan carrè, per la colazione di mio marito, così evito di compragli quello al super che non si può mangiare” (non era proprio così ma il senso era quello!) Io mi sono subito inserita nella conversazione perché la cosa interessava anche a me.

Come se non bastasse, sabato scorso mio marito ed io siamo andati a fare la spesa. Mentre io facevo la fila a banco del pane (avevo solo 25 numeri davanti … che volete che siano … ) lui mi annuncia che va a comprare il resto perché così guadagniamo tempo!. Mi sta per lasciare quando mi dice “ Ah, ecco, vado a comprare del pan carrè per la colazione del mattino, hai indicazioni?” e io” sì, guarda l’etichetta e cerca un pan carrè che non abbia l’alcool etilico”. In questo scambio di battute si è fermato il gentile signore del supermercato (quello che si occupava di sistemare i vari tipi di pane) e mi fa..”impossibile signora … mica ce l’avranno” . Guardando mio marito, con calma …”Controlla, per favore.” Lui comincia a leggere le varie etichette “alcool etilico … humm … alcool etilico.. e ancora alcool”. “ecco, lo mettono per conservarlo” dico io…..il gentile signore era sorpreso” ah, non lo sapevo” . Anche mio marito era un po’ interdetto …(però mancando il pan carrè se ne’è preso lo stesso una confezione..che lo possino!)

Potevo forse io non cercare una ricetta per un pane homemade (senza alcool) da consumare a colazione? Magari si conserverà molto meno di un qualunque pane comprato ma il sapore ne guadagnerà sicuramente! Girando qua e là in rete ho trovato un bel blog americano, da cui ho preso ispirazione per questo pane al cocco! Sì, avete capito bene, coconut bread, fatto con il latte di cocco e una piccola quantità di latte di cocco! E il crumble sopra..delizioso! La cosa bella è che è un pane morbido e delicato, con un lieve sentore al cocco che però non è ingombrante! (a molti il cocco non piace ma credo che questo pane possa incontrare il gusto di parecchie persone!). Lo vedo perfetto con un lieve strato di marmellata!Non posso dirvi nulla sulla conservazione..perchè è finito quasi subito! Ma ci scommetto che è adatto ad essere tuffato nel latte, nei giorni seguenti la cottura!

Coconut bread

Prep Time: 4 hours

Cook Time: 30 minutes

Total Time: 4 hours, 30 minutes

Coconut bread

Ingredienti

  • per il pane
  • 120 g di latte di cocco
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 40 g di burro fuso
  • 100 g di zucchero
  • 20 g di lievito di birra
  • Un cucchiaino raso di sale
  • 1 uovo battuto
  • 30 g di farina di cocco
  • 480 g di farina 00
  • 30 g di latte in polvere (che mi sono scordata … pur avendolo dentro casa …la prossima volta proverò)
  • Per il topping
  • 1 bianco d’uovo
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 40 g di burro
  • 30 g di farina di cocco
  • 60 g di farina 00
  • 40 g di zucchero

Procedimento

  1. Sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida. Mettere nella ciotola dell’impastatrice la farina, la farina di cocco, lo zucchero, il latte di cocco, Il latte in polvere, l’acqua con il lievito, l’uovo sbattuto e il sale. Avviare l’impastatrice e lasciarla andare a velocità fra 1,5 e due per una decina di minuti (io mi sembra di aver spento dopo 13 minuti). Se l’impasto non prende corda, aggiungere uno spolvero di farina (io ho aggiunto due volte la punta di un cucchiaio). Ungere una ciotola con pochissimo olio di semi e mettere l’impasto, coperto da pellicola, a riposare fino al raddoppio ( l’ho messo dentro al forno per un paio di ore.) Riprendere l’impasto e dare un giro di pieghe a 3. Dividerlo in porzioni di 80 g circa l’una e dare una forma tonda. Riempire con due file di palline lo stampo di un plumcake, (oppure delle piccole forme da brioche o da babà…). Coprire con la pellicola e lasciar riposare fino a che l’impasto non raggiunga un dito dal bordo.
  2. Nel frattempo preparare il topping: con le dita, impastare velocemente tutti gli ingredienti (tranne il baicno d’uovo e l’acqua) fino ad ottenere delle grosse briciole. In un contenitore separato, sbattere l’acqua e l’albume fino ad ottenere una leggera schiuma.
  3. Spennellare con questo liquido la superficie delle brioche e cospargere col crumble al cocco. Mettere in forno a 180°, già caldo, per circa 30 minuti.
http://www.cookingplanner.it/2012/05/29/coconut-bread/

 

LE VOSTRE FOTO:

Ecco il cocount bread di Daniela

Potrebbero interessarti anche...:

About the Author,

Maria Grazia Viscito, alias Caris, 39 anni, ingegnere, di Roma, con una grande passione per il cibo e la fotografia, cucina "per legittima difesa"